Giulia Galiani

  • Luogo di nascita: Roma
  • Data di nascita: 23 dicembre 1982
  • Formazione:  Teatro Azione
  • Dialetti: Romanesco, Napoletano, Siciliano
  • Lingue:  Inglese, Francese
  • Altezza: 1,74
  • Occhi: Biondi
  • Capelli: Verdi
  • Segni particolari: Quando chiedono a Giulia di scrivere di sé,  ha la sindrome del foglio bianco! Le piace lo yoga, stare con gli amici  e anche stare da sola quando ne ha voglia, soprattutto ama andare al cinema da sola. Cerca di vivere la vita fino in fondo e di non prendersela quando qualcosa va male: a volte ci riesce, a volte no. Le piacciono gli uomini che la fanno ridere e che abbiano delle belle spalle (fondamentale!). Ama fare il suo lavoro come se fosse nuovo ogni giorno. Ha un figlio di 6 anni, Ettore, che le ha cambiato la vita, meravigliosamente! Ha la sensazione di andare sempre troppo veloce: le piacciono  le persone sveglie… che capiscono, come si dice, al volo!
 

Formazione

  • 2005/2006 Scuola d'Arte drammatica "Teatro Azione" diretta da Cristiano Censi e Isabella Del Bianco
  • 2017 Seminario per attori a cura di Filippo Gili su Macbeth
  • 2016 Seminario per attori a cura di Filippo Dini su testi di Cechov e Moliere
  • 2015 Seminario per attori a cura di Daniele Salvo sulle "Baccanti" di Euripide
  • 2014 Seminario a cura di Giancarlo Sepe su " Dubliners"di James Joyce
  • 2013 Seminario a cura di Pierpaolo Sepe su Amleto
  • 2012/2011 Seminari di danza contemporanea presso la scuola “Arte e balletto” (Roma)
  • 2010 Seminario di canto e solfeggio presso la“Scuola di Musica Popolare"
  • 2009 Masterclass a cura di Doris Hicks sul metodo
  • 2008 Seminario a cura di Giancarlo Fares sulle tecniche del teatro narrazione
  • 2007 Seminario sul teatro musicale presso la "Scuola Europea per l'arte dell'Attore" a San Miniato (Pisa )

Teatro

  • 2018 “Ti porto con me” di Arianna Mattioli, regia Lorenzo Lavia
  • 2017 "Macbeth", regia Daniele Salvo
  • 2016 "Assolo", studio su Caligola - regia Bernardo Casertano
  • 2016 “Dionysus”, regia di Daniele Salvo
  • 2015 “Dignità autonome di prostituzione”, regia Luciano Melchionna
  • 2013/14 “Medea” di Seneca, regia P. Sepe. Ruolo: Nutrice
  • 2013 “Sogno in una notte d’estate” di W.Shakespeare, regia E.Conte. Ruolo: Ermia
  • 2012 “Tutto per bene” di L.Pirandello, regia G. Lavia. Ruolo: Signorina Cei.
  • 2012 “Il vizio del cielo, regia e adattamento W. Manfrè
  • 2011 “Alice” da L.Caroll, regia di Matteo Tarasco.
  • 2010/11 “Il malato immaginario” di Molière, regia di G. Lavia. Ruolo: Belinda
  • 2010 “Danza di morte” di A. Strindberg, regia G. Lavia. Ruolo: cameriera, vecchia, pazza.
  • 2009 “Macbeth” di W. Shakespeare, regia G. Lavia. Ruolo: strega, cameriera, vecchia, sicario.
  • 2009 “I Menecmi”di Plauto. Regia di Nicasio Anzelmo. Ruolo:Filomatia.
  • 2008 “La scuola delle mogli” di Molière – regia di Guido Mazzella (festival di Malborghetto - Roma). Ruolo:Agnese.
  • 2008 “Rated X”- scritto e diretto da Angelo Pavia. Ruolo:co-protagonista.
  • 2006 “Fuori tempo” di Ilaria Iovine, regia di Ilaria Testoni.(“Teatro dell’Orologio” Roma).
  • 2006 “Mare nostrum” di Alma Daddario, regia di Mauro Conti (Festival Internazionale Teatro romano di Volterra).

Cinema

  • 2019 "Favolacce" regia di Fabio e Damiano D'Innocenzo
  • 2019 "Un figlio di nome Erasmus" regia di Alberto Ferrari
  • 2017 “L’ abbandono” regia Ugo Frosi (protagonista)

Series

  • 2018 "Il paradiso delle signore - daily"
  • 2017 “Il bello delle donne... alcuni anni dopo” regia di Eros Puglielli

Cortometraggi

  • 2015 "Europa" regia di Michele Botrugno

Spot

  • 2015 "Balocco"
  • 2015 "Enel Energia"
Categoria: