Margherita Laterza

  • Data di nascita: 1 maggio 1988
  • Luogo di nascita: Roma
  • Formazione: Centro Sperimentale di Cinematografia
  • Lingue: Inglese, Francese
  • Dialetti: Romanesco, Napoletano, Barese, Siciliano, Milanese, Toscano
  • Altezza: 1,70
  • Occhi: Neri
  • Capelli: Castani
  • Segni particolari:  Margherita ha una forte dipendenza dal gioco, ma non c’entra l’azzardo. Si tratta piuttosto di una “criatura” (tendenzialmente napoletana) che vive dentro di lei e che è cresciuta guardando i Fratelli Marx: surreale e infantile, capace di ridere, ballare e cantare per ore.  Anche le emozioni sono per lei una bella dipendenza: è per questo che ha scelto di fare l’attrice. Ed è per questo che appena può parte per un viaggio e  ha un problema con la tecnologia, i social media e tutto ciò che rende intangibili e freddi i rapporti umani. Le persone, sono un’altra sua grande passione. Insieme a tutto ciò che è diverso da lei, che la porta fuori da sé stessa, che continuamente sposta il suo centro e la rende un mosaico fluido e aperto di influenze differenti: come le sue origini, un po’ da tutta Italia. Come i suoi tratti, quasi asiatici. Come i suoi interessi, plurimi e multiformi.
 

Formazione

  • 2018 Corso di perfezionamento attori. Centro Teatrale Santacristina con M. Populizio
  • 2015 Diplomata al Centro Sperimentale di Cinematografia
  • 2012 Workshop di recitazione in inglese alla LAMDA (London Academy of music and dramatic art)
  • 2010 Formazione individuale di recitazione in inglese su testi Shakespeariani con Jude Sweeney (Gayety School of Dublin)
  • 2010 Lezioni individuali di voce e canto con Laura Allegrini
  • 2009 Workshop tecnica Thierry Salmon con Francesco Villano
  • 2008 "Uranusmoon" ass. culturale e compagnia teatrale diretta da M. Ruggiero
  • 2007 corsi di "Theatre Contact Improvisation" di Manuela Ruggiero
  • 2006 In Inghilterra partecipa ad un laboratorio di studio sull'animale e studia il teatro dell'assurdo
  • 2004 corsi di recitazione, dizione e canto con Leyla Yuri

Teatro

  • 2019 “Dracula”- regia Sergio Rubini. Produzione Nuovo Teatro
  • 2017 “Delitto e Castigo”- regia K. Bogomolov. Produzione Ert
  • 2016 “Anatra all’Arancia”- regia Luca Barbareschi. Produzione Teatro Eliseo
  • 2015 “Dedalus Lounge”- Gary Duggan (rassegna Trend) regia Roberto Di Maio
  • 2015 “Ragazzi Italiani” regia di Mario Grossi
  • 2014 “The One”-Vicky Jones (rassegna Trend) regia di Roberto Di Maio
  • 2014 “Vita Di Maria Vergine” regia di A. De Santis con G. Giannini
  • 2014 “Ulisse#4” regia di Claudio Collovà
  • 2014 “Orphans” regia di Vito Mancusi
  • 2013 “Italia-Argentina” regia di Mario Grossi
  • 2013 “La donna Bambina” regia di Roberto Cavosi
  • 2013 “Pene d’amor perdute” regia di Eljana Popova
  • 2012 "Exodus" con Massimo De Francovich
  • 2012 “Il gabbiano” Checov regia di Eljana Popova
  • 2011 "Spell" regia di Alessandro Fea
  • 2009 "Il ritratto di Dorian Gray" di Manuela Ruggiero
  • 2008-2009 Performance in spazi "alternativi" all'interno del progetto "Traslochi ad arte"
  • 2007 “Macbeth” di Manuela Ruggiero (in inglese)

Cinema

  • 2018 “Gelsomina Verde” regia di Massimiliano Pacifico
  • 2014 “Il nostro ultimo” regia di Ludovico Di Martino
  • 2012 "Il terzo tempo" regia di Enrico Maria Artale (Venezia 2013)
  • 2009 "Meno male che ci sei" regia di Luis Prieto

Televisione

  • 2019 "Il silenzio dell'acqua 2" regia Pier Belloni
  • 2019 "Nero a metà 2" regia Marco Pontecorvo - ruolo Clara Guerrieri
  • 2019 "Sei bellissima" regia Andrea Mollaioli - ruolo Anita Mancuso
  • 2017 "Nero a metà" regia Marco Pontecorvo - ruolo Clara Guerrieri
  • 2016 “Hostess - La serie” regia Franco Bernini - ruolo Diana
  • 2015 “Il paradiso delle signore” regia di Monica Vullo - ruolo Monica
  • 2015 “The Cide” regia di Lorenzo Corvino (in uscita)
  • 2013 “The Borgias” regia di Metin Hüseyin (in inglese)
  • 2013 “Roles” regia di Ludovico Di Martino
  • 2012 “Un matrimonio” regia di Pupi Avati
  • 2012 "She died" regia di L.Apolito e M.Castagna
  • 2011 “I Cesaroni 5” regia di Francesco Vicario
  • 2011 “Don Matteo 8” regia di Fernando Muraca
  • 2009 “Sui tuoi passi” regia di Gianfranco Albano

Cortometraggi

  • 2015 “29” regia di Iacopo Zanon
  • 2014 “Cut” regia di Ludovico Di Martino (in concorso al festival “Visionaria”)
  • 2013 “Bios” Grazia Tricarico
  • 2013 “Sconosciuti” di Tommaso Landucci
  • 2011 “Graphenheim” regia di Fabrizio Fracassi
  • 2009 "41" regia di Massimo Cappelli
  • 2007 "Dora" (mediometraggio) regia di Sergio Basso

Premi

  • Capri Break Out Award - Giovani promesse del Cinema - per “Il terzo tempo”

Categoria: