Teresa Romagnoli

  • Luogo di nascita: Fiesole (FI)
  • Data di nascita: 27 novembre 1991
  • Formazione: Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volonté
  • Lingue: Inglese, Spagnolo
  • Dialetti: Romanesco, Fiorentino, Napoletano
  • Altezza: 1,68
  • Occhi: Verdi
  • Capelli: Castani
  • Segni particolari:Teresa nasce a Fiesole nel 1991 ma é romana da sempre. Primogenita di tre, unica femmina, impara da subito il valore del sano individualismo ma anche del lavoro di squadra. Nel Natale 1995 debutta nel ruolo di Trilly nel salotto di casa della nonna, il successo della recita natalizia la spinge a proseguire gli studi fino a diplomarsi alla scuola d’arte cinematografica Gian Maria Volonté nel 2015. Seria e disciplinata nel lavoro quanto amante delle cene in terrazza, del cinema all’aperto e dei romanzi di Chimamanda Ngozi Adichie.
 

Formazione

  • 2019 Stage tenuto da Stefania De Santis
  • 2017 Stage tenuto da PierPaolo Sepe
  • 2015 Diploma presso "Scuola d'Arte Cinematografica Gian Maria Volonté"
  • 2015 Stage tenuto da Farizio Gifuni
  • 2014 Laboratorio tenuto da Elio Germano
  • 2014 Stage tenuto da Stefania De Santis
  • 2014 Stage diretto da Emanuele Crialese
  • 2013 Laboratorio di Francesca De Sapio e Vito Vinci presso “Duse Centro Internazionale di Cinema e Teatro”
  • 2012 Workshop intensivo tenuto da Pino Pellegrino
  • 2012 Workshop tenuto da Roberto Graziosi
  • 2012 Stage diretto da Jorgelina Depretis e Vito Mancusi
  • 2011 Workshop tenuto da Maurizio Panici presso il teatro Argot di Roma
  • 2005/2010 Ricerca teatrale con Giusi Giaccagnini e Antonio Mastellone

    Teatro

  • 2016 “Molto Rumore Per Nulla” regia Imogen Kush (ruolo: Ero)
  • 2015 “Antigone” regia di Tatiana Lepore (ruolo: Antigone)

    Cinema

  • 2020 "Occhi blu" di Michela Cescon
  • 2017 “Beata Ignoranza” dì Massimiliano Bruno (co-protagonista, ruolo: Nina)

  • Series

  • 2017 "Don Matteo 11" regia Jan Maria Michelini (ruolo fisso: Chiara)
  • 2015 "Tutti Insieme All’Improvviso" regia di Francesco Pavolini (coprotagonista: Sara)
  • 2014 "Under" regia di Ivan Silvestrini (Web)

  • Cortometraggi

  • 2017 “Blues” regia di Fiorenza Salvador
  • 2016 “Radice di 9” regia di Daniele Barbiero
  • 2015 “Uno, uno due” regia di Fiorenza Salvador
  • 2014 “La Bouillabaisse” regia di Andrea Lanfredi e Nicola Parolini
  • 2014 “The Dream” regia di Paolo Sorrentino
  • 2011 “Se riesco parto” regia di Michele Bertini (Corto vincitore del 48 Hour Film Project)

  • Spot

  • 2015 Spot Samsung
  • 2012 Campagna Istituzionale contro l’Omofobia per la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento delle Pari Opportunità

Categoria: